Metatag keywords e description

I meta tags sono una parte sempre meno fondamentale per il posizionamento di un sito Web, ma è bene inserirli al meglio. Non tutti i meta tags però sono legati ai motori di ricerca: ne esistono altri che permettono di impostare cookies, cambiare pagina o aggiornare la stessa dopo un tot di secondi, inserire effetti grafici all’entrata o all’uscita dalla pagina, stabilire il copyright e altro ancora.

Innanzitutto bisogna indicare la posizione in cui vanno inseriti i meta tags.

E’ importante che essi siano presenti nell’<HEAD></HEAD>.

Vediamo di esaminare i meta tags più importanti in fase di ottimizzazione:

<META NAME=”description” CONTENT=”Descrizione del documento”>

Specifica una breve descrizione della pagina che non deve avere più di 300 caratteri. Questo riassunto dei contenuti verrà utilizzato da qualche motore di ricerca e directory per indicizzare il sito.

<META NAME=”keywords” CONTENT=”Parole, chiave”>

In questo meta tag vanno inserite le principali parole chiave degli argomenti trattati dalla pagina, separate una dall’altra con una virgola.

<META NAME=”robots” CONTENT=”index/noindex/follow/nofollow”>

Questo meta tag permette ai robots dei motori di ricerca di indicizzare o meno la pagina. I valori sono:

  • index - la pagina viene indicizzata.
  • noindex - la pagina non viene indicizzata.
  • follow - le pagine linkate al documento in questione vengono indicizzate.
  • nofollow - le pagine linkate al documento in questione non vengono indicizzate.

A volte le informazioni nelle serp (snippets) dei motori vengono prese direttamente da Open Directory Project. Se la cosa non piace viene in aiuto il presente metatag per Google:

<META NAME=”GOOGLEBOT” CONTENT=”NOODP”>

Oppure un più generico:

<META NAME=”ROBOTS” CONTENT=”NOODP”>

———————————————————————-

Un pò meno importanti ma potenzialmente utili sono invece:

<META HTTP-EQUIV=”expires” CONTENT=”Sun, 01 Jan 2000 01:10:00 GMT”>

Indica al browser quando il documento dovrà essere cancellato. La data va inserita nel formato Gmt, e quindi giorno, numero del mese, anno e ora. Il tutto in inglese.

<META http-equiv=”REFRESH” content=”5″>

Aggiorna una pagina dopo i secondi stabiliti nell’attributo CONTENT. Per far sì che dopo i secondi stabiliti il visitatore venga mandato su una nuova pagina il codice da usare è:

<META http-equiv=”REFRESH” content=”5; url=pagina.htm”>

<META name=”language” content=”it”>

Indica la lingua usata nel documento. Nel caso di possibilità di scelta, si può usare:

<meta name=”language” content=”it, eng”>